Radiotecnica_Ter_Sat_calendario_lez


https://sites.google.com/a/uniroma1.it/vincenzoferrara-eng/insegnamenti/radio_technique_for_space_and_earth/lesson_schedule



RADIOTECNICA TERRESTRE E SATELLITARE - Calendario delle lezioni         



Calendario programmato delle lezioni a.a. 2018-2019

Giorno

Argomento

Mar 26/02/19 12:00-14:00

(2h®2h)

Introduzione al corso: temi. Organizzazione del corso. Panoramica sui sistemi e sulle tecnologie nelle comunicazioni

 HF, VHF e UHF.Confronto con i collegamenti in fibre ottiche e via cavo. Esempi di strutture di comunicazioni radioelettriche: struttura Tx, struttura Rx. ...).

Gio 28/02/19
8:30-11:00

(3h®5h)

Continuazione panoramica sui sistemi e sulle tecnologie nelle comunicazioni HF, VHF e UHF. Esempi di strutture di comunicazioni radioelettriche: struttura Tx, struttura Rx. ...). Esempi di strutture nelle telecomunicazioni satellitari: segmenti spaziali, terrestri e di controllo a terra. Tipologie di satelliti in base al peso. Applicazioni dei micro e nanosatelliti.  Standard: IEEE 802.11, IEEE 802.16. Cenni sullo standard IEEE 802.15.

Architetture di collegamento: il sistema satellitare, la navigazione terrestre, area e marittima (NAVSTAR/GPS/Galileo), radiotecnica punto-multipunto, radiotecnica multipunto-multipunto.
Esempio di radiotecnica satellitare: Posizionamento e navigazione (NAVSTAR/GPS/Galileo). Il metodo della misura della posizione: trilaterazione.

Mar 05/03/2019
(2h
®7h)

Sistemi di rilevamento a terra.

Segmenti: segmento spazio, segmento di controllo, segmento utente. Caratteristiche dei satelliti e delle loro orbite

 

Struttura del segnale GPS: L1, L2, C/A , P, modulazione BPSK.

Livello minimo di segnale in ricezione e variabilità per effetto della posizione relativa satellite-utente.

Generazione del codice C/A. Metodo di misura della posizione: trilaterazione, misura della distanza del satellite, effemeridi. Effetto Doppler e conseguenze sulla portante e sul chip-rate.

Gio 07/03/19
(3h
®10h)

Esercitazione MatLab soluzione posizionamento GPS.

 

Mar 12/03/2019
(2h
®12h)

Correzione precedenti elaborati e continuazione esercitazione MatLab soluzione posizionamento GPS.

 

Gio. 14/03/2019
(3h
®15h)

Calcolo del livello minimo di segnale in ricezione. Rumore termico e massimo guadagno di sistema del ricevitore.

Fattori che influenzano le misure GPS. Cenni sulle architetture del ricevitore GPS: a digitazione diretta, down- converted (in fase e in quadratura). Conclusioni GPS. Sistema Galileo: integrazione con sistemi GPS e EGNOS.

L’ambiente Spazio e l’elettronica per lo spazio. Considerazioni sugli stress di lancio e delle condizioni ambientali: vibrazioni, rumore acustico, accelerazioni, ambiente termico. L’ambiente spazio: Sole (spettro solare). Ambiente Spazio e radioattività

Mar. 19/03/2019
(2h
®17h)

Ambiente Spazio e radioattività: decadimento con emissione di nucleoni, decadimento beta. Decadimento con transizione tra stati dello stesso nucleo.

Unità di misura di radioattività. Radiazione Spaziale: flares e CME. Vento Solare.

Gio. 21/03/2019
(3h
®20h)

Differential surface charging. SPE (Solar particle events). Fondo Cosmico: Blemsstrahlung. L’ambiente spazio in prossimità della Terra: Troposfera, Ionosfera, fasce di Van Allen. Cariche elettrostatiche, meteoriti e micrometeoriti. Effetti dell’ambiente sui materiali (outgassing, erosione da ossigeno atomico, …). Dislocazioni. Enhanced low dose rate sensitivity. Ionizzazione. Meccanismi di danneggiamento da radioattività in circuiti allo stato solido.

Effetti a lungo termine (TID, DDD. Effetti a breve termine SEE: danneggiamento temporaneo (SEU: SET, MBU, SHE; SES), danneggiamento definitivo (SEL, SEB, SEGR). Spacecraft charging, interferenza di fondo. Mitigazione da TID e DDD. Effetti da TID negli unipolari: Threshold-voltage shifts, conseguenze della riduzione dello spessore dell'ossido di gate, conseguenze procurate dagli ossidi di campo, fotocorrenti, burst. Effetti TID nei bipolari. Effetti SEE: funneling. Statistica SEU in relazione alle orbite dei satelliti. Effetti SEL: stuttura pnpn.

Mar. 26/03/2019
(2h
®22h)

Dispositivi RH. RHA (Radiation Hardness Assurance). RHACL (Radiation Hardness Assured Capability Limit). Tecniche RH: Fisiche/tecnologiche, logiche.

Gio.

28/03/2019

assenza

Mar.

02/04/2019

(2h®24h)

Tecnologie ASIC: ELT, guardrings, deep trenchs. HBD. SOS, SOI. CMOS epitassiale. Schermatura.

Completamento argomenti di elettronica per lo spazio. Circuiti in logica statica, passivazione, memorie a correzione di errore (EDAC, ECC), ridondanza, watchdog. Hardening per circuiti integrati. 6T SRAM cell. Domanda di mercato e prodotti disponibili (COTS). Elettronica per l’industria motoristica (Automotive Electronics) e elettronica per lo Spazio.

Segmento Spazio. Tipi di satelliti e orbite (GEO,HEO,MEO,LEO). ITU e allocazione delle bande.

Klystron e TWA.

 

Gio. 04/04/2019
(3h
®27h)

Visita ENEA Frascati: Lab. di particelle ionizzanti.

 

Mar. 9/04/2019 (2h®29h)

Problematiche di attenuazione alle microonde per effetto del vapor acqueo e della pioggia.

Orbita-velocità- periodo. Copertura e tempo di comunicazione. Costellazione di satelliti. Problematiche sulla disponibilità e sull’affidabilità di sistema. Ridondanza.

Subsistemi satellitari: sistema antenna, sistemi di alimentazione, transponder. Cenni su filtri (Butterworth, Chebyshev, risonanti, a capacità commutate).

Gio. 11/04/2019
(3h
®32h)

 

Klystron a due cavità: calcoli analitici.Klystron reflex e multicavità.

Transponder: multiplexer. Traslatori di frequenza, oscillatori locali.

Match coniugato e limitazioni di corrente e tensioni. Match di guadagno e di potenza

 

Mar. 16/04/2019 (2h®34h)

esercitazione

Gio. 18/04/2019

Vac. Pasqua

Mar. 23/04/2019

 

Vac. Pasqua

 

Gio. 25/04/2019

Anniversario della liberazione

 

Mar. 30/04/2019

(3h®37h)

 

Gio. 02/05/2019
(3h
®40h)

 

Mar. 07/05/2019 (2h®42h)

 

Gio. 9/05/2019
(3h
®45h)

 

Mar. 14/05/2019 (2h®47h)

 

Gio. 16/05/2019
(3h
®50h)

 

Mar. 21/05/19
(2h
®52h)

 

Gio. 23/05/19
(3h
®55h)

 

Mar. 28/05/2019 (2h®57h)

 

Gio. 30/05/2019

(3h®60h)

 

 




ORARIO





(L'iscrizione all'area e-learning consente di effettuare il download del materiale didattico)





Vincenzo Ferrara
Comments